Étude pour Saint Jean Baptiste et l'ange

Il dipartimento di arte impressionista e moderna di Christie’s Parigi ha in programma per giovedì 23 marzo 2017 un’asta dedicata esclusivamente al celebre pittore Edgar Degas (1834-1917). In vendita 55 lavori su carta dell’artista, appartenenti alla collezione degli eredi del fratello di Degas, René de Gas.

Noto ai più per i suoi dipinti di ballerine, Degas viene in questa occasione celebrato per il proprio talento come disegnatore. Tutti gli schizzi in catalogo sono datati tra il 1855 e 1865, gli anni giovanili del pittore francese, densi di viaggi e di studi dei grandi maestri del passato.

La sessione di vendita, il cui risultato complessivo è stato stimato attorno al milione di euro, sarà ripartita su sei diverse sezioni. Il catalogo comprende invece quattro macrocategorie, ognuna ispirata da un diverso tema affrontato all’interno della produzione cartacea di Degas: Old Masters, Antiquity, Academic StudiesFamily Portraits.

Edgar Degas paper works Christie's

Edgar Degas (1834-1917) “Étude académique, Nu assis” (stima: 50.000 -70.000€)

Da una rapida analisi di questi schizzi inediti si può comprendere ad esempio l’ammirazione di Degas per gli antichi maestri, al punto da volerli emulare nell’indagare delle complessità anatomiche. Immediato il collegamento a quei medesimi studi che resero immortale il lavoro di Leonardo da Vinci prima e artisti del calibro di Rembrandt e Ingres in seguito.

Le carte dell’artista dunque presentano l’evoluzione delle ambizioni pittoriche di Degas e del proprio talento nel disegno, oltre a testimoniare l’influenza che i maestri europei hanno avuto nello sviluppo della propria cifra stilistica.

Edgar Degas paper works Christie's

Edgar Degas (1834-1917) “Étude d’après Léonard de Vinci” (stima: €50,000-70,000).

Da Dürer a Rembrandt, da Veronese a Goya, Degas ha saputo apprendere i segreti dei grandi nomi del passato e far proprie le migliori tecniche di incisione. I suoi viaggi, tra cui il soggiorno anche in Italia, lo hanno portato a rapportarsi con i maggiori capolavori della storia dell’arte del Rinascimento, senza dimenticare ciò che parallelamente veniva eseguito nelle botteghe del nord dell’Europa.

Edgar Degas paper works Christie's

Edgar Degas (1834-1917) “Femmes au Lavoir” (stima: €15.000- 20.000)

“Femmes au Lavoir”, ad esempio, presente in asta e stimato 15-20 mila euro, esprime bene quanto stretto potesse essere il rapporto del pittore con la produzione di Rembrandt. Nell’utilizzo di un fitto reticolo di linee come elemento principale della tecnica di chiaroscuro emerge la lezione del celebre maestro olandese su un giovane Degas.

Tutte le opere saranno presentate in mostra nei giorni precedenti alla vendita, dal 16 al 22 marzo, mentre l’asta si svolgerà nella sede parigina di Christie’s il giorno giovedì 23 marzo 2017.

Comments are closed.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this